I disegni di Mariella

Mariella era una donna forte, allegra, generosa e molto creativa.
 Questo progetto è un inno al suo lato artistico, al suo gusto nell’abbinare i colori, al suo modo di essere sempre “chic et jamais banale”, socievole, capace di vedere il bello in ogni persona e nelle piccole cose, che collezionava e disegnava con abilità e fantasia. Amava la natura e soprattutto i fiori di cui riempiva la sua bella casa, i suoi disegni e i suoi ricami. Ironica, riusciva a riassumere con pochi tratti del suo pennellino le caratteristiche di una persona, a strizzare l’occhio a una situazione, a strappare un sorriso con una battuta lieve ma incisiva. Mariella era la mia mamma e dal desiderio di condividere la sua arte e di rendere omaggio a questi delicati decori è nata la linea di oggetti che trovi in questa sezione e che puoi acquistare scrivendomi a gaia@gaiadi.com

Pane a volontà…pane fresco e fatto da lei per i bambini del reparto di pediatria a cui lo portava ogni settimana, pane secco per nutrire i suoi amati uccellini

il tempo, questo nemico, sempre di corsa e sempre in ritardo…indovina da chi ho preso

i dolci erano la sua specialità, ma anche delle strane “palline” per gli uccellini, che adorava e che nutriva quotidianamente

Mariella e il suo mitico gruppo di amiche in pellegrinaggio alla casa di Bregazzana, appena inaugurata e sempre aperta a ricevere. Ogni volta che organizzo un evento in quella stessa casa mi viene in mente questo disegno perché vorrei che fosse proprio così un festoso incontro di persone ognuna con il proprio bagaglio di esperienze e caratteristiche.

le sue abili mani e la sua fantasia trasformavano in angeli qualsiasi cosa

il giardino e il golf, due passioni e una data, quella di nascita

GAIADì

Un mondo di cose belle

X